Trenta

Aggredisce agenti Polfer, arrestato

Sorpreso senza biglietto sul regionale Potenza-Salerno, ieri pomeriggio, nella stazione Centrale del capoluogo lucano, un cittadino nigeriano ha aggredito due agenti della Polizia ferroviaria intervenuti dopo la segnalazione del capotreno: al termine di una violenta colluttazione, l'uomo, che dimora nel Cara di Mineo (Catania), è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Gli agenti hanno riportato ferite giudicate guaribili in cinque giorni. Il cittadino nigeriano era stato scarcerato il giorno prima ed era sottoposto alla misura cautelare della presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria di Mineo per un'altra aggressione a un agente della Polizia ferroviaria di Paola (Cosenza), che aveva riportato una prognosi di dieci giorni.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie